Sovranita' alimentare

sovranitaSovranita' alimentare vuol dire cibo buono, giusto e sufficiente per tutti; vuol dire poter decidere come e dove farlo. La terra puo' sfamare tutti ,ma oggi piu' di un miliardo di persone hanno fame.

Mangiare non e' solo assimilare nutrimento, vuol dire anche conoscere, tutelare i propri diritti e quelli degli altri. Condividere, ricordare, pensare ad un futuro diverso, giusto e sostenibile. Sono i piccoli gesti quotidiani che pero' hanno un grandissimo valore. Vediamoli insieme.

1 Scegli la filiera corta. Compra direttamente dal produttore. Partecipa ad un gruppo d'acquisto e sostieni l'agricoltura contadina.

2 Scegli prodotti freschi di stagione e coltivati il piu' vicino possibile alla citta' in cui abiti ed impara a coltivare anche il tuo balcone.

3 Evita i cibi confezionati che contribuiscono ad aumentare la quantita' di rifiuti e scegli i prodotti che vengono venduti sfusi.

4 Mangia meno carne. Scegli anche i tagli meno pregiati ed impara a conoscere i capolavori della tradizione gastronomica italiana ed i     grandi piatti della cucina povera.

5 Mangia piu' frutta e verdura ed impara a conoscere il valore delle proteine vegetali.

6 Evita i cibi OGM ,i cibi omologati e troppo manipolati. Favorisci la biodiversita'.

7 Bevi l'acqua dell'acquedotto perche' e' piu' controllata, non inquina con il trasporto e non produce contenitori da smaltire.

8 Scegli un cibo buono, biologico, eco e solidale che premia la trasparenza e la completezza delle informazioni sulla sua qualita' , origine e caratteristiche nutrizionali

9 Impara a mangiare bene e mangiare meno e condividi l'esperienza con i tuoi amici.Recuperando il gusto di un pasto conviviale ,sostieni la sovranita' alimentare come diritto per tutti i popoli.

10 Informati ed attivati per influenzare le scelte delle istituzioni che decidono le politiche alimentari.

Sovranita' alimentare vuol dire costruire insieme un futuro migliore con piccoli gesti ogni giorno.

Per saperne di piu' ho trovato questo sito http://centrodoc.altragricoltura.net/