Dieci regole per risparmiare energia in condominio

casaCon il passare degli anni, l’ambiente in cui viviamo è sempre più inquinato dai più svariati materiali e noi come persone civili abbiamo il dovere morale di mantenere il nostro ambiente sempre più green-friendly.

È abbastanza facile fare la nostra parte per salvare l‘amata Madre Terra e l’ambiente in cui abitualmente viviamo, il nostro appartamento in condominio può essere il primo posto dove usare queste regole basilari.

Portare il nostro contributo di risparmio energetico è importantissimo e se abitiamo in un piccolo appartamento è relativamente semplice.

Andremo ora ad elencare alcune buone abitudini e suggerimenti che possono rendere immediatamente la vostra abitazione “amica dell’ambiente”.

     Se fosse possibile bisognerebbe sostituire i personal computer ed i pc portatili con i tablet. Utilizzando i tablet c’è un notevole calo di consumo di energia elettrica ed una minore quantità di materiale da smaltire. Bisognerebbe avere l’abitudine di usare il tablet per accedere ad internet, soprattutto se si usa per divertimento o chattare on-line. E’ importante insegnare ai figli il rispetto e la cura per l’ambiente, perché poi vuol dire aver più cura per se stessi.

     Se già stiamo facendo attenzione, ma i risultati sono scarsi, è bene pensare di affidarsi ad un consulente esperto in risorse energetiche il quale può meglio valutare gli sprechi e le eventuali correzioni.

      Acquistiamo per il nostro appartamento ed eventualmente per il condominio, prese e ciabatte elettriche a norma che oltre alla maggior sicurezza, nel corso del tempo contribuiranno notevolmente ad abbassare i consumi elettrici.Usiamo esclusivamente lampade a basso consumo.

      Abituiamoci se si è in salute, ad usare le scale a discapito dell’ascensore. Può sembrare un risparmio da poco ma moltiplicato per centinaia di salite e discese giornaliere è molto di più di quel che si creda…e poi è’ un toccasana per la salute.

     Fondiamo un green club condominiale e informiamo tutti i condomini dell’importanza di intraprendere scelte ecologicamente corrette. Informiamo sulla capacità che queste scelte hanno di portare a tutti notevoli benefici.

     Cerchiamo di avere uno stile di vita minimalista. Uno stile di vita minimalista è la chiave per riciclare un numero sempre maggiore di oggetti e conseguentemente riusciremo ad apprezzare maggiormente ciò che possediamo. La costanza nel riciclare tutto il possibile è la chiave per un grande risparmio energetico ed anche personale.

      Riscopriamo quanto sono divertenti i vecchi giochi da tavolo e la lettura. Se si riuscisse a preferire queste abitudini a discapito delle consolle multimediali e della tv, saremmo già un passo avanti per un miglior risparmio di energia. Senza contare che lettura e socializzazione sono un patrimonio inestimabile per noi e per il nostro bisogno di vivere meglio.

      Dormiamo di più... sembra un consiglio stupido, ma quando dormiamo ovviamente non consumiamo energia ed anche la nostra salute ne trarrà vantaggio.

     Se dobbiamo acquistare o affittare un appartamento, privilegiamo gli stabili di piccole dimensioni. Vivere in un grande complesso comporta un maggior dispendio e spreco di energia. E’ sempre consigliabile valutare bene le dimensioni ed i consumi dell’immobile per non ritrovarsi dopo qualche anno a rimpiangere le scelte fatte.

    Stampiamo il minor numero di documenti possibile evitando di sprecare carta. Salviamo i messaggi importanti sui nostri tablet; ogni foglio di carta risparmiato è un pezzetto di albero salvato.