Meglio tardi che mai!

Perche’ la scelta di diventare vegetariano proprio ora a 52 anni? Perche’ non prima? Cosa mi ha portato finalmente ed improvvisamente a non assumere piu’ carne e pesce?

Da parecchi anni pensavo  fosse estremamente ingiusto cibarsi di animali quando la terra da’ tutto il necessario per nutrirci senza dover uccidere nessuno,ma nello stesso tempo continuavo a farlo. Che terribile contraddizione! Non ho difeso quei pensieri , ho addormentato la mia coscienza fino al punto di rendere tollerabile quel senso di colpa, forse per qualunquismo o per convenienza o semplicemente perche' in fondo un pollo non e' come un gatto.... No??????.Ora sono arrivato alla conclusione che il mio essere ambientalista ed amante degli animali non puo’ piu’ accettare questo compromesso, e cosi’ il diventare vegetariano e’ stato inevitabile…La cosa piu’ difficile non e’ stato  il “rinunciare” alla carne ma i continui confronti  con tutte le persone che frequento. Il doversi “giustificare” di una scelta giusta e’ paradossale ma inevitabile. Inoltre l’aver fatto questa scelta cosi’ tardi , mi ha reso vulnerabile a commenti del tipo : ma stai zitto che  fino a ieri mangiavi carne….L’unica risposta che posso dare e’ che sono estremamente dispiaciuto di non aver fatto prima questa scelta e  che solo gli imbecilli non cambiano mai opinione.

Di seguito un video che vale la pena di guardare...i primi 10 minuti sono forse noiosi,il resto fa riflettere.