Ebola, allarme a Milano, allarme rientrato

Ebola è allarme a Milano. Infatti pare proprio che tra la notte di martedi e mercoledì una paziente è stata ricoverata con un caso sospetto

all'ospedale di Sacco. Il paziente che è stato ricoverato è una dottoressa che negli ultimi mesi ha lavorato con Emergency in Sierra Leone. Il Sierra Leone è uno dei paesi che è molto colpito dall'epidemia.

ebola

 

Secondo il Palazzo Lombardia le prime analisi pare siano state di esito negativo. Ma le provette saranno di sicuro sottoposte a nuovi accertamenti per confermare appunto l'assenza del virus. I risultati di queste analisi dovrebbero arrivare nel giro di 48 ore.

 

 

Secondo alcune indiscrezioni pare che la paziente sia rientrata Lunedi scorso a Piacenza dopo aver concluso il suo periodo di volontariato in Sierra Leone. I sintomi nella dottoressa si sono presentati molto velocemente infatti proprio da questo è scattato l'allarme. Allarme scattato nella notte di martedi verso le 22:30 è rientrato e la dottoressa sta bene.