Bere Acqua: Ogni quanto?

quanta acqua bereIn tutte le diete viene consigliato di riuscire a bere almeno due litri di acqua al giorno, eppure sembra impossibile riuscire a mandar giù tutti questi liquidi. Non siete in grado di bere acqua tutto il giorno? Pensate all’importanza dei minerali contenuti in essa, indispensabili nonostante lo stimolo della sete non si faccia sentire.

Quanto bisogna bere al giorno? Esistono dei momenti migliori? Il consiglio dei dietisti è esatto dal litro e mezzo ai due di acqua è importante per ottenere il benessere offerto dai minerali e dagli oligoelementi in essa contenuti. Bastano otto bicchieri di acqua, da suddividere nell’arco di una giornata.

Il bisogno di integrare liquidi è proporzionato al tipo di attività che si effettua, per esempio chi pratica molto sport, ha bisogno di un quantitativo maggiore di acqua visto che con il sudore si perdono grosse quantità di sali minerali. Le persone che soffrono di problemi alle vie urinarie, spesso hanno bisogno di bere maggiormente e più quantità al giorno a causa del continuo stimolo di minzione.

Conoscete l’acqua a residuo fisso basso? Ovvero con una quantità di minerali non troppo elevata? Esiste e magari la consumate ogni giorno senza saperlo. In commercio troverete alcune tipologie di acqua: Oligominerale, Medio Minerale, Ricca di Sali Minerali e Minimamente Mineralizzata.

Quando si beve un bicchiere di acqua cosa succede? Le grandi quantità di minerali vanno a depositarsi nel corpo, causando alcuni problemi nel smaltirli in maniera corretta. Ecco un buon motivo per scegliere la tipologia adatta alle proprie esigenze. Desiderate depurare il corpo e magari dire addio alla fastidiosa ritenzione idrica? Provate la variante a residuo fisso per offrire una eliminazione costante delle tossine.

Gli sportivi invece dovrebbero optare per acqua mineralizzata per integrare velocemente i sali minerali persi durante l’allenamento. Da oggi sapete qualche dettaglio in più sul mondo dell’acqua e dei suoi poteri.