Trombosi e Ictus, ogni anno 8mila giovani

Trombosi e Ictus si pensa sempre che queste due malattie colpiscano sempre chi è in età avanzata.

Ma le statistiche dicono di no in quanto sono sempre di più i giovani Italiani che ogni anno ne vengono colpiti. Sono circa 8 mila i giovani che vengono colpiti da queste patologie a volte anche solo dopo pochi giorni di vita.salute

 

Uno dei problemi principali che caratterizza questo tipo di problema è appunto che forse si parla troppo poco, ovviamente a dire questo non siamo noi ma l'Associazione Lotta alla Trombosi che per il 15 Aprile 2015 ha organizzato una giornata nazionale per informare i giovani e sensibilizzarli sulla questione.

Ma vediamo cosa è la Trombosi, la Trombosi consiste nella formazione di coaguli che bloccano il passaggio del sangue.

 

Ogni anno questa malattia provoca circa 600 mila ictus, ma non solo in quanto provoca anche infarti, altre malattie cardiovascolari ed embolie. Provocando in questo modo la morte o quasi di molte persone.